SCUOLA-LAVORO al CnosFap di Saluzzo: conclusa la sperimentazione FIxo

SCUOLA-LAVORO: al CNOS-FAP di Saluzzo si conclude con successo il primo corso triennale di sperimentazione FIxo. Venerdì 14 giugno si sono conclusi gli esami di qualifica per Operatore della Trasformazione Agroalimentare del corso che tre anni fa ha dato avvio alla sperimentazione del sistema duale di alternanza scuola-lavoro FIxO presso il Centro di Formazione Professionale salesiano di Saluzzo. Il percorso era stato presentato il 2 maggio del 2016 alla presenza dei sindaci di Saluzzo e di Savigliano (Mauro Calderoni e Claudio Cussa) e dell’amministratore delegato dell’impresa madrina della sperimentazione, la ‘Albertengo S.p.a.’Massimo AlbertengoIl CFP di Saluzzo è stato l’unico ad attuare in Piemonte la sperimentazione del sistema duale nell’ambito delle trasformazioni agroalimentari - indirizzo panetteria e pasticceria.  La formazione duale fa riferimento al modello di formazione alternata fra scuola e lavoro, che vede le agenzie formative e i datori di lavoro fianco a fianco nel processo formativo. In questi tre anni alcuni ragazzi si sono inseriti in azienda usufruendo di un contratto di apprendistato di primo livello che consente di far coesistere lo stato di studente e di lavoratore.  Alcuni dei qualificati hanno deciso di proseguire gli studi, intraprendendo il Diploma Professionale di Tecnico della Trasformazione Agroalimentare presso il CnosFap di Savigliano e coloro che avevano in essere il contratto di lavoro lo estenderanno anche il prossimo anno, continuando la loro formazione di scuola-lavoro.  Ai ragazzi qualificati va riconosciuto l’impegno nel percorso di studi e nella formazione ricevuta in azienda. Paolo Trucco Progettista e referente Marketing Cnos Saluzzo