FORMAZIONE A DISTANZA: SETTIMANA 4

La quarta settimana di formazione a distanza ci porta al fatidico 3 Aprile, data che ben conosciamo per essere la prima scadenza naturale delle restrizioni: come prevedibile la data è stata spostata a dopo Pasquetta in attesa di aggiornamenti, pertanto tutto resta immutato nella nostra organizzazione del lavoro.

La settimana che ci spetta è, dal punto di vista Cristiano, la più importante dell’anno perché vede la morte e la risurrezione di Gesù Cristo: appuntamenti da vivere quest’anno nel privato, senza poter partecipare a cerimonie pubbliche, ma che deve portarci soprattutto a pensare al senso di rinascita e di un nuovo inizio, segnale che deve essere incoraggiante e di buon auspicio per il futuro. Come tutti gli anni “normali” in questa settimana sarebbero iniziate le vacanze pasquali per i nostri allievi e per i formatori: quest’anno il centro chiuderà da Lunedì 6 Aprile a Venerdì 17 aprile, programmando una ripresa per Lunedì 20 Aprile.
  Come preannunciato è iniziato il lavoro sulla comunità dei nostri ragazzi, denominato “Albero della resilienza”, attività svolta tramite classroom e poi gli elaborati migliori saranno resi pubblici su Facebook, giornalmente.
  Sui corsi della formazione dell’obbligo, i nostri percorsi triennali, l’attività è proseguita su tutte le classi sia in modalità “asincrona” attraverso la trasmissione di materiali da studiare e rielaborare, sia attraverso la modalità “sincrona”, ovvero riunioni in diretta streaming con l’intera classe o a gruppi, nelle quali si approfondiscono argomenti, rivedono i compiti e mantengono i contatti. Certamente le difficoltà sono molte ed in particolare connesse alla disponibilità o meno di dispositivi in grado di poter usufruire al meglio dei materiali trasmessi, oppure problemi legati alla connessione internet che è già sovraccarica a causa del periodo e nei paesi delle valli il problema si amplifica ulteriormente. Al di là di queste problematiche, i ragazzi raggiunti (la quasi totalità) risponde in modo positivo e partecipa alle attività, rispondendo in genere rispettando le tempistiche prestabilite.
  Per i corsi pomeridiano/serali per adulti questa settimana è stata perfezionata la trasmissione del materiale di studio tramite Classroom, contattando singolarmente tutti coloro che finora avevano avuto difficoltà o ricevuto i materiali soltanto tramite Drive nelle settimane precedenti; tutti sono stati contattati. In settimana è stato erogato un sondaggio sulla qualità dei device usati e della connessione internet ed in sostanza si confermano i dubbi espressi anche sulla direttiva dell’Obbligo.
  Buona Domenica e buon lavoro da casa a tutti.
Ecco i contatti per la comunicazione con la sede: <ahref="mailto:direzione.saluzzo@cnosfap.net">direzione.saluzzo@cnosfap.net, segreteria.saluzzo@cnosfap.net, info.saluzzo@cnosfap.net .
PT
           

FORMAZIONE A DISTANZA: SETTIMANA 3

La terza settimana di formazione a distanza FAD si è conclusa con un inasprimento delle regole di comportamento che ha portato alla chiusura della nostra sede al pubblico, anche in quelle ore al mattino in cui, su appuntamento potevamo ricevere il pubblico: ora e fino a nuovo ordine è possibile soltanto contattare la sede telefonicamente o alle email indicate alla fine dell’articolo.   Purtroppo in settimana abbiamo avuto notizie che anche la famiglia Salesiana è stata colpita dal virus, era purtroppo da mettere in conto, pensando che i salesiani operano in ogni parte del Mondo: il buongiorno di lunedì prossimo sarà tenuto dal responsabile della Casa Salesiana di Fossano, Don Bartolo, che guida anche la nostra attività di Saluzzo, ci potremo unire a lui nella preghiera. In accordo coi formatori, per quanto riguarda il mantenimento del senso di “comunità” dei nostri ragazzi, abbiamo concluso il lavoro delle prime due settimane in merito alla preparazione di elaborati, essenzialmente disegni, con il tema “andrà tutto bene”, è stata portata avanti una breve attività sul tema del “distanti ma uniti”, il cui risultato è rappresentato dalle immagini allegate, ed altre saranno pubblicate la settimana seguente, mentre è allo studio una nuova attività; sempre in settimana alcune classi sono state sensibilizzate alla lettura di Dante, in relazione all’iniziativa del “Dantedì”.   Sui corsi della formazione dell’obbligo, i nostri percorsi triennali, l’attività è proseguita su tutte le classi e per ogni unità formativa, alcune classi riescono a seguire meglio, altre meno a causa soprattutto dei problemi legati alla connessione internet e all’uso dei dispositivi a disposizione. Questa settimana è da sottolineare in particolare, oltre all’operato costante di tutti i formatori, l’attività delle colleghe di acconciatura che non si sono affatto sottratte alla formazione in video, anzi alcuni lavori particolarmente interessanti saranno resi pubblici la settimana prossima sulle piattaforme del Cnos Saluzzo e del Cnos Regione Piemonte. Particolare attenzione viene data ai ragazzi delle terze annualità che dovranno affrontare l’esame: nella terza pan è stata somministrata una verifica sull’HACCP, in modo sincrono (ovvero tutti in diretta), la risposta è stata come se fossero stati in aula fisicamente (20 su 23 a causa di 3 assenze giustificate); nella terza acconciatori è iniziata l’attività di preparazione di una tesina finale che sarà portata come elaborato di presentazione dei singoli all’esame.   Per i corsi pomeridiano/serali per adulti questa settimana è stata perfezionata la trasmissione del materiale di studio non più soltanto tramite drive, ma anche sulla piattaforma Classroom alla quale sta aderendo un buon numero di utenti: i ragazzi del corso di panetteria, in particolare la “quota rosa” che è più numerosa ha formato un gruppo molto vivo ed attivo in particolare sulla condivisione di ricette e suggerimenti, alcuni risultati delle loro sperimentazioni saranno presto resi pubblici; per quanto riguarda il corso di Falegnameria, grazie alla collaborazione dei tutor Fad della sede di Saluzzo e di Vercelli sarà ampliata e migliorata la qualità dei materiali trasmessi, in particolare sul disegno, sullo studio degli incastri e sulle schede tecniche  dei macchinari da laboratorio.   Ci sentiamo lunedì per #ilbuongiornolidovesei, #distantimauniti Buona Domenica e buon lavoro da casa a tutti.Ecco i contatti per la comunicazione con la sede: 0175/248285, direzione.saluzzo@cnosfap.net, segreteria.saluzzo@cnosfap.net, info.saluzzo@cnosfap.net .   Buona Domenica e buon lavoro da casa a tutti. PT                                                                

PER CONTATTARCI

Comunichiamo che, in ottemperanza al nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per contrastare la diffusione del Covid-19, il Centro Cnosfap di Saluzzo sarà chiuso al pubblico sino al 4 aprile p.v. Questi i riferimenti per poterci contattare:
  • segreteria.saluzzo@cnosfap.net
  • direzione.saluzzo@cnosfap.net
  • servizilavoro.saluzzo@cnosfap.net
Per gli allievi continua ad essere garantita l'erogazione della formazione tramite FAD e quindi tutti i docenti sono reperibili nelle consuete modalità comunicate dai tutor.

#BUONGIORNOLIDOVESEI DELLA SETTIMANA

Distanti ma uniti, è questo il messaggio che vogliamo comunicare ai nostri allievi e allieve.
Ognuno nella propria casa per fare il nostro dovere di cittadini e aiutare nelle nostre azioni a debellare questo nemico invisibile.
Ogni giorno, i nostri docenti, sono impegnati per preparare materiali e attività che permettano di procedere nella didattica. Un tentativo di rimettere in piedi quella quotidianità che ora ci manca terribilmente mentre prima era scontata. Voi ragazzi, state reagendo con grande capacità a questo cambiamento dimostrando adattamento e flessibilità. La nostra quotidianità si è trasformata nei modi in cui ci incontriamo , dalla presenza al digitale a gran velocità.
Ricorsiamo questa settimana, con la preghiera,  tutti i confratelli delle comunità Salesiane in Piemonte, in Italia e nel Mondo colpiti dal Covid19.
NOI CI SIAMO , #distantimauniti"
EB

La formazione a distanza per i nostri allievi maggiorenni nei corsi MDL

"I nostri "ragazzi", gli allievi maggiorenni del corso da Addetto Panettiere Pasticcere (direttiva MDL 2019-20), complice l'emergenza sanitaria e l'obbligo di rimanere a casa,  nel fine settimana hanno messo in pratica quanto imparato in laboratorio e quello che viene trasmesso loro in FAD, in questo periodo di chiusura delle attività in presenza al CFP.
A vedere dalle foto che abbiamo ricevuto, pare proprio che il corso stia dando buoni frutti! E se è vero che il motto di quest'anno è "Santo lì dove sei", direi che loro stanno mettendo letteralmente in pratica il "panettiere lì dove sei. Non vediamo l'ora di assaggiare tutti insieme queste prelibatezze, buon lavoro!"

FORMAZIONE A DISTANZA: SETTIMANA 2

Anche questa settimana abbiamo portato avanti e intensificato l’attività della nostra formazione a distanza: continuano le buone notizie, sebbene i contagi siano stati comunicati un po’ in tutte le città della nostra area di riferimento, per ora non abbiamo notizie di nostri ragazzi, utenti o formatori contagiati e questo è positivo. In settimana, anche se forse nessuno se n’è accorto, presi da mille altri pensieri, è arrivata la primavera, abbiamo ricordato San Giuseppe che è anche il protettore dei Falegnami, un pensiero particolare va quindi questa settimana ai nostri iscritti al corso per adulti di Falegnameria e agli amici del laboratorio di Isasca (IIS Denina e Saluzzo Arreda), laboratorio che per ora resta fermo. In accordo con l’ufficio marketing della nostra sede regionale di Torino abbiamo fatto partire una campagna informativa sulla nostra attività FAD – a distanza, dal titolo “Resta a casa – vengo io da te”, che riprende un po’ il tema di quest’anno che è “Santo lì dove sei”, ovvero ognuno di noi, dove vive e lavora può e deve comportarsi da “buon cristiano e onesto cittadino”, con le piccole cose di tutti i giorni, non necessariamente compiendo le grandi opere e i gesti eclatanti che solo i grandi Santi della Chiesa possono e sanno fare. Settimana intensa di contatti da parte dei nostri tutor e dei formatori in generale per preparare le lezioni a distanza, ma soprattutto per attivare con tutti una formazione “sincrona” cioè con i ragazzi in diretta attraverso delle conferenze in google meet: sono stati contattati prima i rappresentanti di classe e poi per alcuni corsi anche l’intero gruppo classe; è prevista in futuro anche la convocazione di gruppi singoli delle varie classi per poter affrontare chiarimenti e correzioni in diretta di alcuni argomenti poco chiari. Gli stessi tutor ci riportano e confermano i dati della settimana scorsa in merito al numero dei ragazzi che partecipano alle attività, praticamente tutti sono stati contattati e una buona percentuale, sull’80% presenta i lavori richiesti rispettando le scadenze. Particolarmente ben accetti dai ragazzi e dai nostri utenti dei corsi per adulti sono i video tutorial di ripasso delle lezioni di laboratorio, utili per rivedere a distanza i gesti e le operazioni che abitualmente si svolgevano in laboratorio. Sulla pagina Facebook e sul sito, giornalmente continuiamo a pubblicare i messaggi di incoraggiamento che riceviamo e i video che i nostri formatori più “audaci” sentono di poter fare e rendere pubblici per far vedere che anche il CNOS Saluzzo non si ferma! Ci sentiamo lunedì per #ilbuongiornolidovesei Buona Domenica e buona primavera,  coraggio. #iorestoacasa #andratuttobene PT