Accoglienza…che ri-partenza!

Si sono concluse le giornate di Accoglienza per tutte le classi dei percorsi di Acconciatura, Panetteria/Pasticceria e Turistico. I ragazzi hanno avuto modo di condividere insieme momenti sia ludici che di riflessione. I formatori, l’Equipé Educativa e i Tutor dei corsi sono partiti da giochi di attivazione e conoscenza per arrivare ad approfondire temi legati all’amicizia, lavoro, preghiera anche grazie a belle testimonianze. Sempre presenti citazioni e momenti di approfondimento su Giovanni Melchiorre Bosco, meglio noto come don Bosco, presbitero e pedagogo italiano, fondatore delle congregazioni dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice.     Ripartire in presenza dopo un periodo così difficile come gli ultimi anni di chiusure, restrizioni e FAD è un’immensa gioia per noi tutti, che ci fa credere di poter continuare, sempre seguendo le regole sanitarie corrette, a vedere i nostri ragazzi tra i banchi di scuola pe tutto l’anno scolastico.   Grazie ragazzi di questa sferzata di energia positiva!                      

La gioia è la più bella creatura uscita dalle mani di Dio dopo l’amore.” Don Bosco

BENVENUTI E BENTORNATI RAGAZZI!

Lunedì 13 settembre avrà inizio il nuovo anno di formazione professionale anche per il Centro di Formazione CNOS-FAP di Saluzzo.

Le prime classi a varcare la soglia saranno le classi Prime di OPERATORE DEL BENESSERE-EROGAZIONE DI TRATTAMENTI DI ACCONCIATURA, OPERATORE DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI-LAVORAZIONE E PRODUZIONE DI PASTICCERIA, PASTA E PRODOTTI DA FORNO, OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE ED ACCOGLIENZA con orario 8-13.
A seguire i Secondi anni, Mercoledì le classi Terze e Giovedì il Quarto anno del TECNICO DELL’ACCONCIATURA.
Anche quest’anno si svolgeranno momenti di accoglienza diversificati per le varie annualità accompagnati dai formatori/tutor e le ragazze del SCU (Servizio Civile Universale):
-Classi Prime: due giornate basate sul tema dell’identità e conoscenza reciproca
-Classi Seconde: giornata basata sul tema della relazione
-Classi Terze e Quarto anno: giornata basata sul tema rispettivamente del servizio e della missione
Queste giornate sono segno di un ritorno alla normalità attenendosi comunque a misure anti-Covid che saranno da rispettare durante l’anno formativo anche all’interno degli ambienti del Centro.
La direzione augura agli allievi un buon inizio anno formativo confidando che ciascuno possa realizzare se stesso trovando nella formazione tutti gli indizi della chiamata al proprio futuro accompagnati dai formatori e il personale del Centro.

" L'educazione è cosa del cuore. Camminate coi piedi per terra e col cuore abitate in cielo."  Don Bosco